Kick&Music Show, la musica che fa bene.

KICK&MUSIC SHOW, LA MUSICA CHE FA BENE.

È stato un torneo di calcetto davvero speciale il triangolare che si è svolto nella mattinata di sabato 15 ottobre 2017 in piazza Esedra a Vicenza. Il Kick & Music Show è stato organizzato da Yamaha Music, Yamaha Motor, la Nazionale hip hop e il Villaggio Sos di Vicenza, con il patrocinio del Comune di Vicenza ed è stata una festa per celebrare il lancio di una nuova collaborazione tra il Villaggio Sos e Yamaha: nei prossimi mesi, infatti, ai bambini tra i 6 e gli 11 anni del Villaggio e a tutti i loro amici sarà data l’opportunità di frequentare gratuitamente un anno di scuola di musica con l’innovativo metodo Yamaha.

In una Domenica mattina con un cielo stupendo in piazza Esedra sono scesi in campo i ragazzi del Villaggio Sos di Vicenza e di Pane Quotidiano (una start up del Villaggio Sos di Vicenza nata nel 2015 per dare lavoro ai ragazzi più grandi accolti nelle comunità familiari del Villaggio) i cantanti della Nazionale Hip Hop (tra cui il capitano Emiliano Pepe, Shade, CaneSecco, Lanz Khan, Eddy Veerus de Il Pagante, Rise Beatbox), supportati dal giornalista sportivo di Sky Roberto Marchesi e i giocatori del Yamaha dream team (Yamaha Music e Yamaha Motor). Da qualche tempo la nazionale Hip Hop si sta adoperando attivamente con Yamaha per la diffusione del famoso metodo musicale, con l’obiettivo di dare la possibilità a un numero ampio di bambini di accedere all’apprendimento della musica, attraverso iniziative come questa che coniugano sport e solidarietà.

L’evento è stato animato ai microfoni da La Pina di Radio Deejay e da Roberto Marchesi, che hanno divertito le moltissime persone presenti in piazza Esedra. Testimonial della giornata: Giorgio Carrera, ex giocatore del Vicenza Calcio presente per tutta la durata della manifestazione. In piazza era presente anche uno stand con i prodotti da forno di “Pane Quotidiano” e uno spazio dedicato a Yamaha Motor Italia, dove ha fatto bella mostra tutta la gamma di scooter sportivi TMAX ed XMAX. La giornata si è conclusa con un buonissimo pranzo al Villaggio Sos, con molta gioia da parte dei ragazzi del villaggio che hanno potuto passare una giornata insieme ai loro artisti preferiti.

Il torneo è stato vinto proprio dai ragazzi del villaggio, che hanno giocato con molto impegno e determinazione tanto da riuscire ad arrivare primi, ma la cosa più importante è che: “La bellezza e la ricchezza di questo progetto sta nell’aver creato da parte di Yamaha, con la Nazionale hip hop, un’occasione d’incontro, attraverso la musica, tra i bambini del Villaggio e i loro amici delle scuole della città” dice Piera Moro, direttrice del Villaggio Sos di Vicenza. “Ogni nostro bambino, infatti, potrà invitare un suo compagno a vivere gratuitamente un anno di musica attraverso l’innovativo metodo Yamaha”.

Il corso di musica Yamaha inaugura il 23 novembre nella biblioteca del Villaggio Sos in viale Trieste: chi fosse interessato a partecipare o ad avere maggiori informazioni può contattare il Villaggio al numero 0444.513585, o scrivere una mail a progetti@villaggiososvicenza.it

 

condividi su