YAMAHA E PIANO CITY, UNA COLLABORAZIONE VINCENTE!

Anche quest’anno Yamaha parteciperà attivamente alla realizzazione della ormai sesta edizione di Piano City Milano.

Le location saranno molte, tutte diverse, pensate per rispondere alle esigenze di pubblici diversi. Sul palco della prestigiosa Sala degli Specchi di Palazzo Litta si potrà ammirare il nuovo gran coda Bösendorfer 280 Vienna Concert durante sei bellissimi concerti di musica classica e jazz.
Forte dell’eccezionale successo dello scorso anno, Yamaha tornerà a Santeria Social Club con il suo gran coda CFX. Qui sono in programma diversi progetti dedicati a bambini e spettatori più giovani, tra i quali Pianonight con Cesare Picco e Painè Cuadrelli per uno spettacolo alle 3.00 di domenica 21 maggio.

La notte sarà anche teatro di “PianoLink Silent WiFi Concert” presso l’Arco della Pace. Andrea Vizzini vi aspetterà per un’esperienza multisensoriale dove musica, arte e letteratura si incontreranno. Sul “palco” il pianoforte Silent e gli spettatori liberi di muoversi nella notte con le loro cuffie wifi.

A Mare Culturale Urbano, altra location molto cara a Yamaha, i pianoforti saranno due e gli spettacoli si susseguiranno nelle giornate di sabato e di domenica per un’immersione nel mondo della musica classica, moderna e jazz. Inoltre, Paolo Marzocchi ci racconterà l’avventura di “Un Pianoforte a Lampedusa”, e Alberto Pizzo, Faraj Suleiman, e Ekland Hasa, saranno i protagonisti del progetto Mare Mediterraneo.

Allo IED, l’Istituto Europeo di Design, il Disklavier sarà il focus di diversi progetti degli studenti del corso di Sound Design che andranno alla scoperta delle possibili relazioni tra musica e video attraverso l’utilizzo delle tecnologie digitali. Il Disklavier sarà anche a Clubhouse Brera, dove si esibirà l’eclettico artista Piero Salvatori che giocherà con l’unicità di questo strumento innovativo in grado di suonare senza l’azione diretta del musicista sulla tastiera. Altro particolare progetto riguarda due concerti nelle case di reclusione; sabato mattina alle ore 10 due artisti Yamaha, Remo Anzovino e Alberto Pizzo, avranno l’occasione di suonare in un contesto davvero eccezionale: Anzovino si esibirà presso il carcere di Milano Opera e Pizzo presso l’Istituto Penale Minorile “Cesare Beccaria”.

Le chance per ascoltare buona musica e ammirare i nostri pianoforti sono tante… ora non vi resta che scegliere il vostro programma personalizzato!

SCARICA QUI IL PROGRAMMA COMPLETO DEI CONCERTI PIANO MILANO CITY

condividi su